La grande meraviglia

Le nubi iniziarono ad addensarsi, i lampi illuminavano il cielo preparandosi al grande spettacolo.. C’era molta frenesia prima dell’inizio della grande meraviglia, il vento, sempre irrequieto danzava tra le nuvole, facendole muovere velocemente.. La pioggia a intermittenza, si lasciava andare guidata da vortici invisibili..L’aria, frizzante, elettrica, quasi palpabile, tutti si preparavano a dare inizio alle danze..

Quei due se ne stavano li, incantati, impazienti, abbracciati, innamorati, curiosi.. un vortice di emozioni, persi ognuno nel proprio mondo.. Lei, accoccolata tra le sue braccia, guardava lo spettacolo con estrema curiosità, quasi sfidando le forze della natura, è tutto ciò che sai fare, pensava? Lui le sussurava dolci parole all’orecchio, accarezzandola dolcemente, un brivido la percorse dalla schiena, fino giù, risvegliando i suoi sensi…

La baciò sul collo, mordicchiandola, facendola gemere impercettibilmente, quelle mani possenti a stringerla, quasi a proteggerla, mentre il temporale era diventato il sottofondo perfetto..

Quanto vuoi spingerti nelle profondità della tana del bianconiglio?

Sorrise impercettibilmente lei, in silenzio, incapace di spiegargli ciò che vedevano i suoi occhi sognanti.. Doveva riuscire a liberarlo per un attimo dalla sua prigione terrena, doveva prenderlo per mano e portarlo via con lei nel suo mondo, forse cosi avrebbero capito insieme, i suoi desideri più nascosti, che forse, non comprendeva neanche lei..

ab0132ad4ece24284e0060f58fe7dbb9

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...