Quei magnifici occhi verdi

Gli accarezzava distrattamente il viso, con le dita sfiorava lievemente il suo profilo mentre lentamente scendeva, gli sfioró le spalle, larghe, possenti…. la facevano sentire al sicuro. Si avvicinò lentamente con il viso al suo petto, non riuscendo a smettere di respirare il suo odore, ci rimaneva sempre incastrata, poteva sentire l’eccitazione crescere… ancora…

Talmente inebriante che non ne aveva mai abbastanza, lo guardò con una certa fame, una certa sete di desiderio la stava invadendo in quel preciso attimo.. mentre lui ricambiava poteva vedere dentro di lui, sentire la sua voglia di lei, mentre i suoi occhi si scurivano, diventando di quel verde selvaggio, animale, le pupille si allargavano piano mentre pensava a ciò che le avrebbe fatto da lì a poco.. mentre lei con la lingua si bagnava le labbra, non vedendo l’ora di venire posseduta da lui…

Le alzò il collo leccandola dolcemente, mentre con le mani scendeva fino a sfiorarle i seni,  le mani di lei si strinsero intorno alle sue braccia, mentre si perdevano tra quelle lenzuola…. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...